Contaminazioni del Mediterraneo e culto del bello.

La materia, di cui è fatto il nostro lavoro, fa parte della storia della nostra terra.

Luogo di contaminazioni, il Mediterraneo da sempre è culla di una cultura del bello e dell’eleganza.

Marmo, travertino, granito e altre pietre, sono elemento naturale del nostro vissuto, dalla Magna Grecia agli splendori dell’antica Roma, la materia è stata piegata e valorizzata per creare valore e dare solidità, nel tempo, agli spazi, nel segno di regole antiche ma sempre attuali, come quelle descritte dagli antichi romani: Robustezza, Utilità e Bellezza.

Il nostro territorio ha una storia secolare nella scelta e lavorazione di questi materiali.

Cianciullo Marmi interpreta questa vocazione da oltre un secolo.

"Tutte queste [le costruzioni pubbliche e private] devono rispondere ai criteri di robustezza, utilità e bellezza.
La robustezza sarà assicurata scavando le fondamenta fino a farle poggiare sulla terra solida e scegliendo con giudizio e senza avarizia i materiali; l’utilità si ottiene con una disposizione giudiziosa degli spazi e senza impedimenti all’uso (cosicché il loro scopo sia debitamente servito) e quando ciascuna costruzione abbia la sua appropriata collocazione (all’interno del tessuto urbano); la bellezza è prodotta da un aspetto piacevole ed elegante dell’insieme del lavoro, e quando le dimensioni delle parti componenti siano debitamente proporzionate le une alle altre."
Vitruvio in De Architectura I.III 2 detta le tre regole firmitas, utilitas, venustas.

Made in Italy

Cianciullo Marmi cura la filiera di produzione Made in Italy con l'esperienza locale, articolata in modo integrato, con una flessibilità a ciclo completo, innovativa nella tecnologia e nella logistica e si armonizza con il villaggio globale per raggiungere standard qualitativi di eccellenza con una significativa presenza sui mercati internazionali.
Cianciullo Marmi ha saputo mantenere e valorizzare le proprie radici caratterizzandosi per una competenza fondata sulla produzione artigianale, con sofisticati sistemi di pianificazione e controllo numerico integrati che permettono un altissimo grado di precisione in fase di sezionatura, lavorazione e finitura del marmo.